Qual è uno dei maggiori punti di forza di Windows 8? Sicuramente la libertà lasciata all’utente di scegliere con quale hardware usare il sistema operativo. La dimostrazione di ciò è arrivata da Las Vegas dove nei giorni scorsi si è tenuto l’annuale Consumer Electronics Show, meglio noto come CES.

Qui, i principali partner di Microsoft che si occupano di realizzare i migliori hardware del mercato hanno portato i loro ultimi prodotti. Computer portatili, all-in-one, tablet, display touch, display rotabili, nuovi chipset e tanto altro ancora. Tutto ovviamente realizzato per sfruttare al meglio le potenzialità del nuovo Windows 8.

Lo scorso ottobre, al momento del lancio di Windows 8, erano circa 1000 i PC e i dispositivi mobili certificati per il pieno funzionamento con Windows 8. Questo numero è aumentato fino agli odierni 1500 circa ed è in continua crescita per offrire agli utenti sempre la migliore esperienza d’uso in ogni ambito di utilizzo. Questi numeri denotano il grande interesse che ruota attorno al nuovo sistema operativo di Microsoft e il video seguente, con alcune delle ultime novità presentate al CES 2013, ne è solo un piccolo esempio.

Uno degli esempi delle innovazioni hardware legate a Windows 8 è il Transformer Book TX300CA di ASUS. A metà tra un tablet e un ultrabook, ha un display IPS multi-touch 13’’ full HD (1920x1080) ed è equipaggiato con un processore di ultima generazione Intel Core i7 con grafica integrata HD4000. All’occorrenza il display può essere sganciato dal resto del corpo del laptop ed essere usato in mobilità per tornare poi ad avere l’aspetto di un “comune” computer portatile.

Continuando con alcune delle novità in grado di sfruttare a pieno tutte le potenzialità di Windows 8, un altro ottimo esempio è dato dai nuovi SONY VAIO T Series 15, dei potenti laptop con display touch da 15’’ che integra una web cam HD in grado non solo di offrire una cattura delle immagini di qualità superiore, ma anche di interpretare le “gesture” grazie al VAIO Gesture Control, con cui l’utente potrà ad esempio navigare in rete, saltare nell’ascolto da una canzone all’altra e gestire il volume. Questa non è l’unica novità di SONY come mostra il video seguente.

La dimostrazione che tutto l’oriente è in fermento per Windows 8 arriva anche da SAMSUNG con la Serie 7 Chronos e la Serie 7 Ultra Touch, entrambe con display full HD (1920x1080) e una batteria dalla durata superiore rispetto alla generazione precedente. Se la Serie 7 Ultra Touch, la più sottile delle due, integra un performante sistema audio realizzato da JBL che la rende ottima per i contenuti multimediali, la Chronos non è da meno, offrendo delle prestazioni premium in uno spessore di meno di 2,5 cm.

Restando in oriente, grandi novità anche da Lenovo. Grandi in tutti i sensi visto il nuovo IdeaCentre Horizon table PC, un PC all-in-one con display da 27’’ HD la cui superficie touch può essere usata contemporaneamente da due o più utenti come “tavola” per fini lavorativi, educativi e soprattutto ludici. Quest’ultimo aspetto, forse, è il principale per cui è stato sviluppato questo prodotto. Prestazioni al top per il grande PC di casa Lenovo grazie al processore Intel Core i7 e, ovviamente, a Windows 8.

Ma questa non è l’unica novità di Lenovo, che ha presentato anche il ThinkPad Helix, mostrato nel video seguente. Il ThinkPad Helix è un portatile convertibile con design “rip and flip in cui è possibile staccare il display e ruotarlo così da trasformare il laptop in un dispositivo touch, sia esso un tablet o una “mini tavola”, proprio come il fratello maggiore IdeaCentre Horizon table PC. A ciò è da aggiungere la possibilità di dotare il nuovo ThinkPad Helix di connettività 4G e di tecnologia NFC (Near Field Communications) per condividere file con altri dispositivi dotati di questa tecnologia semplicemente avvicinandoli tra loro.

Se siete spaventati dalle novità quali i table PC o ritenete che le prestazioni di un tablet siano insufficienti per le proprie esigenze, niente paura: si può sempre scegliere un laptop di tipo tradizionale come quelli delle rinnovate serie Inspiron 14R, 15R e 17R di Dell, i cui PC integrano un’unità di lettura ottica e dei processori più veloci rispetto ai predecessori. Il tutto in uno spessore di 5 mm inferiore rispetto al passato.

E per chi ha bisogno di display dalle dimensioni un più generose da collegare al proprio laptop o desktop, è disponibile il monitor ET83 Touch 10 di LG. Ottimizzato per il nuovo Windows 8, offre un display da 23’’ di tipo touch con tecnologia IPS che, proprio grazie al sistema operativo di Microsoft, è in grado di gestire fino a 10 punti di tocco contemporaneamente per offrire all’utente un’esperienza d’uso e una qualità di visione senza eguali.

Non sono solo i PC con processori Intel a essere ottimizzati per funzionare con Windows 8 e la linea di computer portatili Pavilion Sleekbook di HP ne è la dimostrazione. Dotata di processori AMD, questa nuova gamma di portatili, grazie al display da 15,6’’, il disco rigido da 1 terabyte e l’innovativo HP Connected Photo powered by Snapfish, è una delle migliori tra quelle di PC Windows 8 e, per caratteristiche, risulta essere un’ottima soluzione per tutti i fotografi.