Quando abbiamo lanciato OneNote, abbiamo gettato le basi per una rivoluzione del modo in cui le persone salvano, annotano e ricordano idee, pensieri, frammenti e progetti della propria vita. Come molti hanno già avuto occasione di appurare, OneNote può essere considerato un’estrema estensione della mente, ma non può essere completo se non è istantaneamente disponibile ovunque. Abbiamo già compiuto numerosi progressi in questa direzione, offrendo esperienze su tablet, mobile e web, ma esisteva ancora una lacuna da colmare. Gli utenti ci hanno spesso richiesto OneNote per Mac e ulteriori metodi per l'acquisizione dei contenuti.



Oggi possiamo annunciare di aver completato il ciclo con tre importanti sviluppi:

OneNote per Mac è finalmente disponibile ed è gratuito. Ciò significa che OneNote è ora utilizzabile su tutte le piattaforme principali: PC, Mac, tablet Windows, Windows Phone, iPad, iPhone, Android e Web. E costantemente sincronizzate.

OneNote è ora gratuito per tutti, incluse le versioni per PC desktop Windows e Mac, perché desideriamo che chiunque possa utilizzarlo. Le funzionalità più avanzate sono disponibili a pagamento.

Il servizio OneNote ora fornisce un'API cloud che consente la connessione a qualsiasi applicazione. Questo rende più semplice che mai registrare direttamente in OneNote idee, informazioni e ispirazioni tratte da un maggior numero di applicazioni e postazioni, tra cui:

OneNote Clipper per salvare le pagine Web su OneNote
• Invia un’e-mail a me@onenote.com per inviare note a OneNote tramite posta elettronica
Office Lens per immortalare documenti e lavagne con il proprio Windows Phone
• Invio di blog, notizie e articoli a OneNote da Feedly, News360 e Weave
• Scansione semplificata di documenti su OneNote con Brother, Doxie Go, Epson e Neat
• Invio di note scritte su carta a OneNote tramite Livescribe
• Scansione mobile di documenti su OneNote con Genius Scan e JotNot
• Scansione del proprio blocco di appunti fisico su OneNote con Mod Notebooks
• Possibilità di connettere il proprio mondo a OneNote grazie a IFTTT

Da www.onenote.com è possibile scaricare gratuitamente OneNote per Mac, PC o altri dispositivi e provare nuove esperienze di connessione.

OneNote per Mac


Gli utenti Mac hanno richiesto apertamente di poter utilizzare l'eccezionale servizio di appunti OneNote sul proprio Mac e hanno chiarito questo desiderio in modo inequivocabile attraverso INNUMEREVOLI e-mail, post su forum e tweet quali:

• “Ora, basta che @msonenote rilasci la versione OS X di OneNote e la mia vita sarà perfetta :)”
• “Cara Microsoft, il nuovo OneNote per Web non è male, ma una versione nativa per Mac sarebbe meglio e, se possibile, entro questo pomeriggio perché ho molto lavoro da portare a termine”.
• “Possiedo un Mac e ADORO OneNote, perciò poterlo utilizzare sul mio Mac sarebbe il massimo”.
• “Desidero disperatamente OneNote sul mio nuovo Mac... Uso OneNote su VMware Fusion… Per Mac non esiste niente di neanche lontanamente simile... Ho appena dedicato una settimana alla ricerca di un prodotto analogo”.

Ok, il messaggio è arrivato forte e chiaro. Trasformare il mondo o rendere perfette le vite degli utenti è un obiettivo piuttosto sfidande, e ci spiace non aver rispettato la deadline del pomeriggio, ma ci siamo impegnati a fondo e siamo lieti di poter fornire oggi questo prodotto. Gli utenti Mac che ancora non conoscono OneNote, possono consultare l’Introduzione a OneNote per Mac o iniziare scaricando OneNote for Mac dal Mac App Store per scoprire i motivi dell'entusiasmo degli altri utenti Mac.

OneNote 2013 per Windows ora disponibile GRATUITAMENTE


Gli utenti amano utilizzare OneNote 2013 sul proprio Windows. Desideriamo offrire a tutti questa straordinaria esperienza, perciò abbiamo creato una versione gratuita. È progettata per un uso personale e scolastico, è completamente priva di annunci pubblicitari e, non essendo una versione di prova, non ha limiti temporali di utilizzo. Ai clienti Office 365 e Office 2013 proponiamo funzionalità più avanzate, quali supporto di SharePoint, cronologia delle versioni, integrazione con Outlook e così via, ma tutte le principali funzionalità applicative di OneNote sono disponibili anche nella versione gratuita.

Tutto ciò che viene creato sui client gratuiti PC e Mac è sincronizzato con OneDrive, per consentire di accedervi anche da telefono e tablet. L'account Microsoft fornisce 7 GB di spazio di archiviazione gratuito senza limiti di caricamento mensili, perciò c’è ampio margine per qualsiasi contenuto si desideri salvare.

Gli utenti che possiedono una versione di OneNote precedente o non hanno ancora avuto occasione di provare l'applicazione sul PC, possono scaricare subito OneNote 2013 dal sito Web all'indirizzo www.onenote.com.

Il servizio OneNote: collegare OneNote alle tue app preferite

OneNote non consente solo la sincronizzazione dei contenuti su tutti i propri dispositivi, ma è un vero e proprio hub per le prorie applicazioni ed esperienze preferite. Semplificando l'invio a OneNote di qualsiasi contenuto da qualunque applicazione, è stato fatto un ulteriore passo avanti per trasformarlo in una memoria digitale. A tale scopo abbiamo creato alcune esperienze nuove e abbiamo collaborato con diversi partner per garantirne l'integrazione con le rispettive applicazioni.

OneNote Clipper: consente di acquisire con un solo clic qualsiasi pagina Web, che viene automaticamente memorizzata nelle Note rapide di OneNote. È disponibile per Internet Explorer, Chrome, Firefox e Mac Safari.

Invio di posta elettronica a OneNote: I messaggi inviati a me@onenote.com vengono salvati in Note rapide di OneNote. È semplice girare su me@onenote.com una ricevuta dalla posta in arrivo o un collegamento Web dal telefono.

Office Lens: applicazione per Windows che consente di avere uno scanner sempre a disposizione. È sufficiente scattare una foto di lavagne, documenti, biglietti da visita o qualsiasi altro elemento e Office Lens ottimizza l'immagine e la memorizza nelle Note rapide di OneNote. Il riconoscimento del testo semplifica la ricerca delle scansioni eseguite.

App e device dei partner: il nostro obiettivo è rendere più semplice ricordare elementi provenienti da qualsiasi fonte, non solo dalle applicazioni Microsoft, percià abbiamo collaborato con diversi partner strategici. È ora possibile utilizzare queste significative app e device per salvare qualsiasi contenuto su OneNote: Brother, Doxie Go, Epson, Feedly, Genius Scan, IFTTT, JotNot, Livescribe, Mod Notebook, News360 e Weave. Maggiori informazioni sono disponibili all'indirizzo www.onenote.com/apps.

Ci sono anche diverse altre interessanti esperienze di Partner in arrivo, tra cui Neat. Chi desidera rendere la propria app, device o servizio compatibile con OneNote può visitare il nostro portale dedicato agli sviluppatori all'indirizzo http://dev.onenote.com  o consultare il blog degli sviluppatori OneNote.

In continuo miglioramento

Oggi OneNote ha compiuto un importante passo avanti. Abbiamo reso più semplice l'utilizzo di OneNote indipendentemente dal tipo di piattaforma e ancora più facile l'invio di qualsiasi elemento a OneNote. Tuttavia, intendiamo continuare a migliorare l’esperienza di OneNote sulle nostre applicazioni e servizi e proseguire la collaborazione con i partner per agevolare l'archiviazione in questa straordinaria memoria digitale.

OneNote può essere scaricato su tutti i dispositivi dall'indirizzo www.onenote.com. Siamo curiosi di scoprire anche la tua opinione.

-Il team Office