Otto motivi per scegliere il nuovo Windows 8

Ancora non siete passati al nuovo Windows 8? Oggi vi daremo otto buone ragioni per aggiornare il vostro PC con il nuovo sistema operativo di Microsoft, l’unico vero sistema per vivere un’esperienza completa, sicura e sempre coerente da qualunque dispositivo, sia esso un PC desktop o notebook, un tablet o uno smartphone.

1. Il nuovo Windows 8 è fruibile su tutti i dispositivi che oggi usiamo. Windows 8 si può usare su PC da scrivania e portatili, tablet e smartphone (con Windows Phone 8). Microsoft ha creato un vero nuovo mondo intorno a Windows 8 che è in grado di offrire sempre la medesima esperienza utente. Sono finiti i tempi in cui, passando da un dispositivo all’altro bisognava adattarsi al sistema operativo presente su quest’ultimo. Oggi si possono avere tanti dispositivi e una sola user experience, quella di Windows 8.

2. Il nuovo Windows 8 porta con sé la novità dell’account Microsoft grazie al quale è possibile avere sempre a portata di mano ogni tipo di informazione da qualunque device faccia uso di Windows 8. Con il nuovo sistema operativo di Microsoft e il nuovo account, erede del Windows Live ID, si può gestire tutto, dai profili dei social network ai documenti presenti su SkyDrive su cui si lavora con il nuovo Office perfettamente ottimizzato proprio per Windows 8.

3. Windows 8 è l’unico sistema operativo che, oltre ad essere disponibile per tutti i device, lascia all’utente la scelta di quale hardware usare. Si può scegliere tra le più svariate marche di PC desktop o notebook, tablet o smartphone. Con Windows 8 il dispositivo da lo scegliete voi. Sempre!

4. Solo dotandosi di Windows 8 si può diventare sviluppatori per il Windows Store, il negozio online di Microsoft dove chiunque può vendere le proprie applicazioni. L’ambiente di sviluppo è, infatti, disponibile per il nuovo sistema operativo di Microsoft e solo dotandosi di quest’ultimo si potranno realizzare e vendere le proprie applicazioni per il mondo di Windows 8.

5. Windows 8 è un ambiente ancora più sicuro di quello offerto dai passati sistemi operativi di Microsoft. Grazie al Windows Store, gli utenti possono scaricare in forma gratuita o a pagamento le applicazioni che preferiscono per il nuovo Windows, sicuri di non incorrere in alcun rischio. Tutte le applicazioni, infatti, sono soggette a un processo di controllo e approvazione da parte degli ingegneri di Microsoft che così garantisce l’assenza di componenti maligne all’interno dei programmi.

6. Una delle novità che sicuramente apprezzerete maggiormente passando al nuovo Windows 8 riguarda gli aggiornamenti. Con il nuovo sistema operativo di Microsoft non è più necessario riavviare per installare ogni aggiornamento scaricato. La media dei riavvi è adesso di circa una volta al mese con la possibilità di posticipo fino a due giorni per evitare di dover interrompere qualsiasi tipo di lavoro si stia svolgendo, anche il più complesso.

7. Se i riavvii non vi piacciono, probabilmente non gradite attendere neppure durante il semplice avvio del vostro PC. Con Windows 8 i tempi di avvio si riducono sensibilmente diventando di pochi secondi. Grazie al nuovo Avvio veloce, lo stato del PC è memorizzato al momento dello spegnimento così che all’avvio successivo il computer non debba ricaricare da zero tutto il sistema. Passando a Windows 8 rimarrete stupiti della sua velocità. E non solo da quella d’avvio.

8. L’ultimo degli otto motivi è la semplicità di aggiornamento. Si può passare al nuovo Windows 8 aggiornando da Windows XP + SP3, Windows Vista o Windows 7. E se pensate che il vostro PC non sia abbastanza potente per il nuovo Windows, non abbiate paura. I requisiti di sistema richiesti sono alla portata di tutti. È sufficiente un PC con CPU 1 GHz, 2 GB di RAM, 20 GB di spazio libero sul disco rigido e una scheda grafica in grado di supportare una risoluzione dello schermo 1366 × 768 e la DirectX 9.

Con otto motivi come questi, non c’è da aspettare. La nuova era per i PC è iniziata: l’era di Windows 8!

 

Il Team di Windows