Internet Explorer 10: un browser perfetto per il touch

Navigare sul Web è una delle attività preferite da chi utilizza un tablet e gli utenti pretendono sempre di più. La comparsa sulla scena di nuovi device, come appunto i tablet, ha aggiunto alla velocità di navigazione, da sempre importante per gli utenti, ulteriori necessità. Il tempo di caricamento delle pagine è ora un fattore ancora più indispensabile. Per i device touch più piccoli, la capacità di navigare il Web velocemente e senza sforzo attraverso un’interfaccia creata apposta per il touch è diventata una caratteristica a cui gli utenti non vogliono più rinunciare. Per gli utilizzatori dei tablet, la valutazione delle prestazioni di un browser si basa, infatti, proprio sul touch.

Nonostante la maggior parte dei browser per tablet funzionino anche con il touch, non sono stati pensati apposta per esso. L’adattare un browser per desktop o smartphone al touch non è automaticamente sinonimo di una grande esperienza di navigazione. Quando abbiamo iniziato a sviluppare Internet Explorer 10, ci siamo resi conto che la cura della navigazione sui tablet era stata tralasciata, soprattutto se confrontata all’esperienza fruibile grazie alle app. Un recente studio di Penn Schoen Berland ha mostrato che 8 utenti di iPad su 10 hanno riscontrato problemi con il Web – tra cui la difficoltà a navigare sulla pagina ed elementi non funzionanti. Queste persone, dunque, avendo valutato non soddisfacente l’esperienza di navigazione sul Web, preferiscono utilizzare le app dedicate.

Pensando a IE10, volevamo garantire una soluzione a tutti quegli utenti scontenti della loro esperienza di navigazione con il proprio tablet. Abbiamo, fin dall’inizio, progettato IE10 affinchè fosse il miglior browser per tablet e, cosa ancora più importante, quello migliore per il touch. Proprio per questo abbiamo investito molto nello sviluppo di Internet Explorer 10 per Windows 8, focalizzandoci sul touch. Abbiamo lavorato con i nostri partner per creare siti come Contre Jour e Hunger Games Explorer per dimostrare i vantaggi di un browser pensato apposta per il touch. Guardate il video e scoprite dal nostro team di ingegneri come hanno lavorato per stabilire il nuovo standard della navigazione touch.

Quando abbiamo lanciato Windows 8 con IE10 sui tablet, eravamo convinti di avere creato un browser per Windows interamente nuovo basato sul touch. Ecco alcuni utenti d’accordo con noi: anche per loro Internet Explorer 10 su un tablet Windows 8 è davvero differente.

Non è un caso quindi che, secondo uno studio realizzato da Mozaic Group, 8 utenti di iPad su 10 cambierebbero il loro device per un tablet Windows 8, se questo significasse avere un’esperienza di navigazione migliore.

Fonte: Lo studio di Mozaic Group

Osservando l’interfaccia utente di IE da una nuova prospettiva, abbiamo creato delle funzionalità che rendono la navigazione con il tocco veloce e fluida. Sono state aggiunte caratteristiche come il supporto al multi-touch, fornendo una fantastica esperienza che sfida qualsiasi novità apportata finora nei browser dei device della nuova generazione. Uno studio sulle performance realizzato da Principled Technologies ha dimostrato che il touch si è sostituito alla velocità come metro di giudizio della navigazione in quanto gli utenti possono consultare i loro siti preferiti e portare a termine operazioni comuni in maniera più veloce grazie a IE10 sui tablet Windows 8.