Windows 8.1 Update – importanti miglioramenti dell'esperienza di Windows

Oggi abbiamo annunciato due importanti aggiornamenti della piattaforma Windows: Windows Phone 8.1 e Windows 8.1 Update. Grazie a questi aggiornamenti, continuiamo a migliorare Windows sulla base dei feedback degli utenti per offrire un valore costante a tutti i loro dispositivi Windows. Joe Belfiore durante la presentazione di oggi è entrato nel dettaglio di tutte le straordinarie novità di Windows Phone 8.1 (Cortana tra tutte) e ha illustrato anche il contesto della nuova filosofia di progettazione adottata all’interno dell’Operating Systems Group, sempre più orientata ai servizi mobili e alla cloud.

Qualche informazione in più sull’aggiornamento per Windows 8.1 e Windows RT 8.1

La generazione attuale di sistemi Windows scommette su touch e mobilità: basata sulla solida struttura di Windows 7, con l’introduzione di Windows 8 nel 2012, abbiamo lavorato costantemente per migliorare l’esperienza e i progressi sono continui. Durante le scorse festività oltre il 40% dei PC Windows presenti nei maggiori rivenditori – come ad esempio Windows Stores Only at Best Buy – offriva modalità touch, a fronte del solo 4% dell’anno precedente. Come recentemente affermato anche in occasione del Mobile World Congress, la soddisfazione dei clienti per un dispositivo Windows 8 con modalità touch è maggiore rispetto a quella dimostrata per un PC con Windows 7, privo di tale modalità. Crediamo fermamente che l’esperienza touch coerente su tutte le piattaforme, possa coesistere con una modalità di fruizione familiare per l’utente. Windows 8 e 8.1 rappresentano i primi passi in questa direzione e continuiamo ad apportare miglioramenti sulla base dei feedback di clienti e partner.

Lo scorso autunno, a meno di un anno dall’uscita di Windows 8, abbiamo rilasciato Windows 8.1, caratterizzato da una vasta gamma di ottimizzazioni suggerite dagli utenti, come ad esempio la reintroduzione del pulsante Start, i tutorial, un maggior numero di opzioni di personalizzazione, la possibilità di avviare il PC in modalità desktop, miglioramenti alle funzionalità multitasking e altro ancora. Oggi con il rilascio di un nuovo aggiornamento per l’esperienza Windows facciamo un ulteriore passo avanti.

Windows 8.1 Update presenta un insieme di ottimizzazioni progettate appositamente per garantire agli utenti un’esperienza più pratica e familiare nell’input in modalità touch o tramite mouse e tastiera. Inoltre, è caratterizzato da miglioramenti pensati per i clienti aziendali, crea nuove opportunità per gli sviluppatori, nonché consente ai produttori di offrire dispositivi a prezzi più convenienti.

Maggiore semplicità di accesso alle app preferite e ai controlli chiave

Nella schermata Start i pulsanti di accensione e di ricerca sono ora disponibili nell’angolo superiore destro, accanto all’immagine del proprio account. Se necessario, è possibile arrestare il PC più rapidamente ed eseguire una ricerca direttamente dalla schermata Start.


Se preferite utilizzare il desktop, potete impostare il PC in modo che all’avvio venga visualizzato direttamente il desktop anziché la schermata Start. Sulla barra delle applicazioni potete ora aggiungere i siti Web preferiti, nonché qualsiasi app desktop o del Windows Store. In questo modo è possibile aprirle o passare da un’app all’altra direttamente dal desktop. Potrete inoltre accedere alla barra delle applicazioni in qualunque ambiente vi troviate. Se utilizzate un mouse, potrete visualizzare la barra delle applicazioni in ogni schermata spostando il mouse sul bordo inferiore dello schermo. È sufficiente un clic su una delle app aggiunte alla barra delle applicazioni per aprirla o per passare da un’app all’altra.

Opzioni per mouse e tastiera ancora più familiari


Abbiamo migliorato questo aspetto per rendere più coerente il funzionamento del mouse ovunque all’interno di Windows. Se quando utilizzate un’app del Windows Store spostate il mouse sulla parte superiore dello schermo, verranno visualizzati i consueti pulsanti a icona Chiudi e Riduci. Inoltre, spostando il mouse sulla parte inferiore di un’app del Windows Store, comparirà la barra delle applicazioni.


Nella schermata Start, se fate clic con il pulsante destro del mouse sul riquadro di un’app, accanto a quest’ultimo verrà visualizzato un menu di scelta rapida che mostra le operazioni che potete eseguire sul riquadro stesso, ad esempio la rimozione dalla schermata Start, l’aggiunta alla barra delle applicazioni, la modifica delle dimensioni o anche la disinstallazione dell’app. L’operazione di clic con il pulsante destro del mouse sul riquadro di un’app funziona esattamente come la stessa operazione eseguita su un altro elemento del desktop.

Ricerca di nuove app semplificata

Dopo aver installato l’aggiornamento, scoprirete che il Windows Store è ora presente automaticamente all’interno della barra delle applicazioni e sarete pertanto in grado di trovare nuove app in modo ancora più semplice (se lo desiderate, comunque, è possibile rimuoverlo da tale posizione).


Dopo aver installato nuove app, sarà visibile un messaggio nell’angolo inferiore sinistro che indica la visualizzazione App in cui sono disponibili le app installate di recente.

Ricerca semplice su tutti i dispositivi


Con l’aggiornamento odierno, Internet Explorer 11 adatta l’esperienza di navigazione, grazie alla rilevazione del dispositivo Windows e del tipo di input utilizzato, ad esempio un tablet da 8 pollici con modalità touch e orientamento verticale oppure un computer desktop da 24 pollici con mouse e tastiera. Il Web è sempre in primo piano, ma i nuovi miglioramenti apportati in termini di design rendono l’esperienza di navigazione specifica per il vostro dispositivo, personalizzando ad esempio il numero di schede sullo schermo o le dimensioni di caratteri e menu. Potrete ora controllare per quanto tempo il browser rimane sullo schermo o quando nasconderlo per una navigazione a schermo intero. Per scoprire il funzionamento di questi aggiornamenti, visitate il sito 22tracks.

Miglioramenti per i clienti aziendali: stiamo introducendo numerosi importanti miglioramenti per le aziende, ad esempio la modalità EMIE (Enterprise Mode Internet Explorer) e la funzionalità estesa di gestione dei dispositivi mobili (MDM, Mobile Device Management). La modalità EMIE abilita la compatibilità di Internet Explorer 8 in Internet Explorer 11, in modo che le aziende siano in grado di eseguire facilmente app basate sul Web su dispositivi con Windows 8.1. Con la funzionalità MDM estesa abbiamo inoltre introdotto impostazioni di policy aggiuntive, che possono essere gestite in qualsiasi soluzione MDM utilizzata da un’azienda, ad esempio elenchi di app del Windows Store e di siti Web consentiti o meno. Ulteriori informazioni dettagliate nel blog su Windows per le aziende e nel blog della serie Springboard relativo alle istruzioni di deployment per Windows 8.1 Update.

Nuovi dispositivi low cost: con Windows 8.1 Update abbiamo consentito ai produttori di hardware nostri partner di realizzare dispositivi a costi ridotti per Windows, come ad esempio dispositivi con solo 1 GB di RAM e 16 GB di spazio di archiviazione, che offrono ai clienti l’esperienza che si aspettano da un dispositivo Windows senza sacrificare le prestazioni.

Abbiamo reso disponibile da oggi Windows 8.1 Update per gli abbonati MSDN e lo distribuiremo gratuitamente ai clienti di Windows 8.1 e Windows RT 8.1 tramite Windows Update martedì 8 aprile. La maggioranza degli utenti riceverà l’aggiornamento automaticamente. Gli utenti di Windows 8 possono ricevere Windows 8.1 Update tramite il Windows Store l’8 aprile. 

NOTA: per coloro che sono interessati, Windows 8.1 Update sarà contrassegnato dal numero KB2919355.

Siamo davvero entusiasti di distribuire l’aggiornamento a tutti gli utenti. In futuro continueremo ad apportare miglioramenti grazie ad aggiornamenti a Windows distribuiti regolarmente in modo analogo, in modo da rispondere più rapidamente ai feedback dei consumatori, per rispondere alle esigenze in continua evoluzione.