Internet Explorer partner di Red Bull Rampage

Oggi siamo lieti di annunciare la nostra partnership con Red Bull per portare la coinvolgente esperienza della discesa libera in mountain bike sul Web grazie a Internet Explorer 11. Questo sito è parte della competizione di mountain bike più impegnativa organizzata da Red Bull, Rampage, che ha debuttato lo scorso fine settimana (11-13 ottobre) nel deserto dello Utah meridionale. L’evento è stato trasmesso in live streaming permettendo agli utenti di votare il vincitore. Oggi, stiamo aggiornando il sito per ottenere una piattaforma che racchiuda tutti i momenti migliori dell’edizione di Rampage. Il sito mostra una mappa 3D della discesa, i video dalle piste più epiche, e un ‘dietro le quinte’ focalizzato sull’evento. Il sito si avvale di WebGL, dimostrando le potenzialità della grafica 3D e ciò che è possibile fare con IE11 e gli altri moderni browser.

Red Bull Rampage è limitato a circa un migliaio di fortunati partecipanti ogni anno, quindi la partnership tra Red Bull e Internet Explorer è una grande opportunità per portare questa esperienza a milioni di utenti tramite il Web, facendole sentire veramente presenti e vivere l’evento con i loro tablet, PC o smartphone.

Per sfruttare al meglio tutta la tecnologia dietro il sito in HTML5 della Red Bull Rampage, abbiamo collaborato con i nostri amici di Pixel Lab che hanno utilizzato HTML5, WebGL e la tecnologia touch nei moderni browser come IE11 per creare uno dei siti più innovativi mai creati prima per condividere un evento sportivo.

Per creare il sito, abbiamo iniziato dai dati geografici 3D per Gooseberry Mesa e della zona circostante per creare un corretto modello tridimensionale della zona del Rampage. Abbiamo poi attaccato un piccolo dispositivo GPS sulla mountain bike dei piloti, per catturare la loro esatta posizione durante la corsa. Infine, abbiamo usato il timestamp per coordinare i nostri dati GPS con le riprese video catturate su tutto il tracciato del percorso. La combinazione di queste tre fonti di dati (la mappa 3D, i dati GPS e le riprese del pilota) ci ha permesso di creare un’esperienza inedita per il Web.


Sul sito, l’utente può cliccare su un punto qualsiasi della mappa 3D interattiva e noi andiamo a trasmettere il video che abbiamo registrato in quell’esatto punto del tracciato. Gli utenti possono anche monitorare passivamente la posizione fisica del pilota su una mappa interattiva in 3D, mentre guardano i filmati della corsa. Questo si traduce in un nuovo tipo di espressione dell’incredibile atletismo in mostra a Rampage! Siamo solo in grado di ottenere questo effetto grazie a HTML5 e alle ultime tecnologie dei browser moderni come IE11.

Il sito di Red Bull Rampage si unisce alle precedenti esperienze di IE come Hover, e Everest:  tutti esempi di ciò che è possibile oggi sul Web con con un browser innovativo e WebGL. Ci auguriamo che queste esperienze che vengono erogate via Web possano ispirare gli sviluppatori di tutto il mondo a ripensare a tutte le possibilità che il Web offre.

Ci siamo divertiti a lavorare con le squadre della Red Bull e del Pixel Lab per realizzare questo sito e vi incoraggiamo a dargli un’occhiata!

Adarsh Nair

-Group product manager, Internet Explorer Marketing